ETGroup Blog

Progetto LuMe – Luci e Memorie del Mare

Il faro di Punta Tagliamento di Bibione si trasforma in una vetrina di emozioni e narrazioni uniche grazie alla mostra LuMe.

Dal 26 marzo al 3 novembre 2024 sarà possibile vivere questa esperienza straordinaria a pochi passi dal mare, un’opportunità unica di esplorare il legame tra mare e cambiamenti climatici. L’occasione ideale per celebrare il ruolo simbolico del faro e le sue nuove forme di narrazioni

Festival “Calma Piatta. Pensieri per smuovere le Acque”

Dal 10 aprile 2024 al 14 aprile 2024

Il festival “Calma Piatta. Pensieri per smuovere le acque” è un appuntamento imperdibile per gli amanti del mare e della riflessione ambientale. Il faro sarà il centro del festival, esplorando il mare e gli impatti dei cambiamenti climatici sul suo ecosistema.

L’arista Laura Pugno, ospite speciale per una settimana di residenza a Bibione, ha creato una bandiera che fonde la storia del faro con le tematiche ambientali contemporanee, installata nel giardino del faro dove un tempo sventolavano le bandiere di segnalazione marittima.

Per maggiori informazioni: Calma piatta 2024

Intrighi del passato – Archivio LuMe

L’Archivio diaristico nazionale accoglie un prezioso frammento della storia di Bibione. Nel 1924, Elisa “Lisetta” Gusso trascorse la sua infanzia al faro di Punta Tagliamento, ricordi immortalati nel suo diario che ora fanno parte dell’Archivio LuMe. Grazie alla figlia Giusy, che ha donato una versione digitalizzata del diario, questi ricordi preziosi sono ora parte integrante della storia di Bibione.

Apertura Mostra LuMe 2024

Dal 30 marzo al 28 aprile | festivi e prefestivi

Dal 1° maggio al 1° ottobre | tutti i giorni

Dalle 08.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30

Dal 5 ottobre al 3 novembre | festivi e prefestivi dalle 10.00 alle 15.00

Per maggiori informazioni: Menti Libere

Add comment

cinque + uno =

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.